martedì 19 febbraio 2013

Mini cheesecake al cioccolato



Mini cheesecake al cioccolato

biscotti secchi al cioccolato 75g
burro 25g
formaggio cremoso 125g
mascarpone 125g
zucchero 90g
cioccolato fondente 250g
panna 125ml

Mettere nel mixer i biscotti e il burro fuso e frullare fino a ottenere un composto omogeneo. Versare il composto in uno stampo di 14 cm di diametro. In una ciotola lavorare il formaggio cremoso con il mascarpone, lo zucchero e il cioccolato fuso fino a ottenere un composto soffice e cremoso. Montare la panna e incorporarla al composto mescolando delicatamente. Versare la crema sulla base di biscotto e lasciar riposare in frigorifero per almeno 3 ore.

giovedì 14 febbraio 2013

Happy Valentine's Day



Cuoricini golosi

uova 4
zucchero 80g
miele 2 cucchiaini
estratto di vaniglia mezzo cucchiaino
farina 35g
cacao amaro in polvere 25g
foglio di gelatina 1
panna 350ml
latte condensato 175g

per il latte condensato
latte 125ml
zucchero a velo 250g
burro 15g
estratto di vaniglia mezzo cucchiaino

Montare a neve ben ferma gli albumi con 50g di zucchero. In una ciotola lavorare i tuorli con lo zucchero rimanente, 1 cucchiaino di miele e l’estratto di vaniglia sino a ottenere un composto chiaro e spumoso. Unire gli albumi montati e amalgamare con cura. Aggiungere la farina e il cacao e lavorare il tutto fino a ottenere un composto omogeneo. Versare il composto in una teglia rettangolare di circa 40x26 cm rivestita di carta da forno. Cuocere in forno a 180° per circa 10 minuti. Lasciare raffreddare. Nel frattempo, mettere il foglio di gelatina in una ciotola, coprirlo con acqua fredda e lasciarlo ammorbidire. Versare 50ml di panna in un pentolino e far scaldare a fuoco medio per qualche minuto. Strizzare il foglio di gelatina in modo da eliminare l’acqua, aggiungere alla panna e mescolare fino a ottenere un composto omogeneo. Versare in una ciotola il latte condensato e 1 cucchiaino di miele, unire il composto di panna e gelatina e lavorare il tutto per qualche minuto. Lasciar riposare in frigorifero per 5 minuti. Montare la panna rimanente e incorporarla al composto. Lasciar riposare in frigorifero per almeno un’ora. Con un tagliabiscotti ritagliare dei cuoricini e ricoprirli con la crema. Completare con il cioccolato a scaglie e servire.

Per il latte condensato versare in una casseruola il latte, lo zucchero, il burro e l’estratto di vaniglia e far cuocere a fuoco lento fino a quando lo zucchero e il burro non saranno completamente sciolti. Portare a bollore e far cuocere ancora per circa 10 minuti, mescolando delicatamente. Versare il latte condensato caldo in piccoli barattoli di vetro, chiudere e lasciar raffreddare. Conservare in frigorifero.


domenica 10 febbraio 2013

Torta di cacao e pera



Torta di cacao e pera

burro 150g
zucchero 150g
uova 2
farina 125g
cacao amaro in polvere 30g
sale mezzo cucchiaino
lievito in polvere 2 cucchiaini
latte 100ml
pere 750g

Mettere il burro e 100g di zucchero in una ciotola capiente e lavorare gli ingredienti sino a ottenere un composto soffice e spumoso. Incorporare le uova, la farina, il cacao, il sale, il lievito e il latte e mescolare delicatamente. Versare il composto in uno stampo. Sbucciare le pere, tagliarle a fettine sottili e adagiarle sul composto. Cospargere la superficie della torta con lo zucchero rimanente. Cuocere in forno a 180° per circa 30 minuti. Lasciar raffreddare. Spolverizzare con cacao in polvere e servire.

giovedì 7 febbraio 2013

Torta ricotta e pera



Torta ricotta e pera

nocciole 150g
uova 4
zucchero 300g
farina 45g
burro 125g
pere 200g
ricotta 400g
estratto di vaniglia 1 cucchiaino
panna 150g

Sistemare le nocciole in una teglia e tostarle in forno a 200° per circa 5 minuti o sino a quando saranno leggermente dorate. Lasciarle raffreddare e tritarle finemente. In una ciotola lavorare le uova con 100g di zucchero. Incorporare le nocciole, la farina e 75g di burro fuso e mescolare delicatamente. Versare il composto in due stampi di 22 cm di diametro. Cuocere in forno a 180° per circa 10 minuti. Lasciar raffreddare. Nel frattempo, tagliare le pere a fettine sottili, sistemarle in una padella antiaderente con il burro rimanente e 50g di zucchero e farle cuocere per qualche minuto. In una ciotola lavorare la ricotta con 150g di zucchero e l’estratto di vaniglia. Montare la panna e incorporarla al composto mescolando delicatamente. Disporre sulla base di un biscotto parte delle pere caramellate, unire la crema, chiudere con il biscotto rimanente e mettere il tutto in congelatore per almeno 2 ore. Lasciar riposare la torta in frigorifero per almeno 30 minuti. Spolverizzare con zucchero a velo, completare con le pere caramellate rimanenti e servire.

lunedì 4 febbraio 2013

Spiedini di agnello piccanti con ketchup fatto in casa



Spiedini di agnello piccanti con ketchup fatto in casa

per 12 spiedini

filetto di agnello 1kg
aglio 1 spicchio
peperoncino verde 1
peperoncino 1
paprika 1 cucchiaino
origano 1 cucchiaino
succo di lime 100ml
olio di oliva 2 cucchiai
sale 1 cucchiaino
pepe nero macinato fresco 1 cucchiaino

per il ketchup
pomodori 6
peperone rosso 1
mela 1
pera 1
moutarde à l’ancienne 2 cucchiai
aceto di vino bianco 50ml
zucchero 1 cucchiaio
sale 2 cucchiaini

Tagliare il filetto di agnello a cubetti e metterlo in una ciotola con lo spicchio d’aglio tritato, i peperoncini tagliati a rondelle, la paprika, l’origano, il succo di lime, l’olio di oliva, il sale e il pepe. Lasciar marinare in frigorifero per circa un’ora. Nel frattempo, mettere a mollo 12 spiedini nell’acqua fredda, in modo da evitare che si brucino. Infilare la carne sugli spiedini e cuocerli su una griglia ben calda per circa 5 minuti, girandoli ogni tanto. Servire gli spiedini di agnello con patate arrosto e ketchup.

Per preparare il ketchup tagliare le verdure e la frutta a dadini e versarle in una casseruola. Aggiungere la senape, l’aceto, lo zucchero e il sale, portare a bollore, coprire e far cuocere a fuoco lento per circa 2 ore. Frullare fino a ottenere un composto omogeneo. Versare il ketchup caldo in piccoli barattoli di vetro, chiudere e lasciar raffreddare. Conservare in frigorifero.

venerdì 1 febbraio 2013

Polpettine di agnello al limone


Polpettine di agnello al limone

mollica di pane 150g
latte 100ml
polpa di agnello 600g
uovo 1
parmigiano grattugiato 50g
prezzemolo 1 mazzetto
scorza di limone grattugiata 2 cucchiai
sale 1 cucchiaino
pangrattato 100g
olio di oliva

Mettere la mollica in ammollo nel latte. Ridurre la polpa di agnello a pezzettini, versarla nel mixer e tritarla grossolanamente. Strizzare la mollica di pane. Mescolare insieme l’agnello, la mollica, l’uovo, il parmigiano grattugiato, il prezzemolo tritato, 1 cucchiaio di scorza di limone grattugiata e un pizzico di sale. Formare delle polpettine e passarle nel pangrattato. Scaldare a fuoco medio una piccola padella antiaderente. Aggiungere abbondante olio di oliva. Adagiare nella padella le polpettine e cuocerle per circa 10 minuti, capovolgerle e cuocerle ancora per 6-7 minuti o sino a quando saranno leggermente dorate. Completare con la scorza di limone grattugiata rimanente e qualche fogliolina di prezzemolo e servire.