lunedì 4 febbraio 2013

Spiedini di agnello piccanti con ketchup fatto in casa



Spiedini di agnello piccanti con ketchup fatto in casa

per 12 spiedini

filetto di agnello 1kg
aglio 1 spicchio
peperoncino verde 1
peperoncino 1
paprika 1 cucchiaino
origano 1 cucchiaino
succo di lime 100ml
olio di oliva 2 cucchiai
sale 1 cucchiaino
pepe nero macinato fresco 1 cucchiaino

per il ketchup
pomodori 6
peperone rosso 1
mela 1
pera 1
moutarde à l’ancienne 2 cucchiai
aceto di vino bianco 50ml
zucchero 1 cucchiaio
sale 2 cucchiaini

Tagliare il filetto di agnello a cubetti e metterlo in una ciotola con lo spicchio d’aglio tritato, i peperoncini tagliati a rondelle, la paprika, l’origano, il succo di lime, l’olio di oliva, il sale e il pepe. Lasciar marinare in frigorifero per circa un’ora. Nel frattempo, mettere a mollo 12 spiedini nell’acqua fredda, in modo da evitare che si brucino. Infilare la carne sugli spiedini e cuocerli su una griglia ben calda per circa 5 minuti, girandoli ogni tanto. Servire gli spiedini di agnello con patate arrosto e ketchup.

Per preparare il ketchup tagliare le verdure e la frutta a dadini e versarle in una casseruola. Aggiungere la senape, l’aceto, lo zucchero e il sale, portare a bollore, coprire e far cuocere a fuoco lento per circa 2 ore. Frullare fino a ottenere un composto omogeneo. Versare il ketchup caldo in piccoli barattoli di vetro, chiudere e lasciar raffreddare. Conservare in frigorifero.

Nessun commento:

Posta un commento