domenica 12 giugno 2011

Korokkè*



Korokkè*

patate 500g
cipollotto 1
manzo macinato 50g
olio di oliva 1 cucchiaio
sale 2 cucchiaini
pepe nero macinato fresco 2 cucchiaini
burro 20g
farina 100g
uovo 1
panko 100g
olio di arachide

Sbucciare le patate, tagliarle a dadini e lessarle in acqua bollente salata per circa 40 minuti. Nel frattempo, tritare il cipollotto, versarlo in una padella con l’olio di oliva e farlo cuocere per 2 minuti. Aggiungere il manzo macinato, 1 cucchiaino di sale e 1 cucchiaino di pepe e cuocere ancora per qualche minuto. Scolare le patate, quindi riversarle nella pentola, rimetterle sul fuoco e farle asciugare. Togliere dal fuoco, schiacciare le patate, aggiungere il cipollotto e il manzo macinato, il burro, 1 cucchiaino di sale e 1 cucchiaino di pepe e mescolare bene. Formare delle crocchettine e passarle nella farina, poi nell’uovo sbattuto e infine nel panko. Scaldare a fuoco medio una piccola padella antiaderente. Aggiungere abbondante olio di arachide. Adagiare nella padella le crocchettine e cuocerle per 4-5 minuti, capovolgerle e cuocerle ancora per un paio di minuti o sino a quando saranno leggermente dorate.

*Il libro del cavolo, Sigrid Verbert, Cibele.