giovedì 17 marzo 2011

Stufato di agnello in crosta di patate


Stufato di agnello in crosta di patate

agnello 1,5kg
olio di oliva 4 cucchiai
farina 1 cucchiaio
brodo di agnello 500ml
concentrato di pomodoro 2 cucchiai
cipolla 1
carote 2
pancetta 150g
cipollotti 10
timo 1 cucchiaio
fior di sale 1 cucchiaino
pepe nero macinato fresco 1 cucchiaino
patate 700g

Tagliare l’agnello a cubetti di circa 5 cm, versarlo in una casseruola con 2 cucchiai d’olio di oliva e farlo rosolare per qualche minuto. Unire la farina e mescolare bene. Aggiungere il brodo di agnello e il concentrato di pomodoro e cuocere ancora per un minuto. Tagliare la cipolla a fettine sottili e versarla in una padella con l’olio rimanente. Aggiungere le carote tagliate a dadini e la pancetta a cubetti, far cuocere per pochi minuti e versare il tutto nella casseruola con l’agnello. Aggiungere i cipollotti tagliati a rondelle, il timo, il fior di sale e il pepe nero macinato fresco, coprire e cuocere in forno a 180° per circa un’ora. Eliminare il grasso in superficie, ricoprire con le patate tagliate a fette e far cuocere ancora per un’ora.

domenica 13 marzo 2011

Piccoli pudding al cioccolato*



Piccoli pudding al cioccolato*

cioccolato fondente
200g
burro 100g
uova 3
zucchero 115g
farina 2 cucchiai

per servire
panna 250ml

Mettere il cioccolato in una ciotola resistente al calore, posizionarla su una casseruola d’acqua in leggera ebollizione e mescolare sino a quando il cioccolato sarà completamente sciolto. Aggiungere il burro a tocchetti e mescolare bene. In una ciotola unire le uova, lo zucchero e la farina. Aggiungere il cioccolato fuso e amalgamare il tutto sino ad ottenere un composto omogeneo. Suddividere il composto in ciotoline resistenti al calore, sistemarle su una teglia e cuocere in forno a 180° per 15 minuti. Servire i pudding con la panna montata.

*In cucina con Bill, Bill Granger, Luxury Books.

lunedì 7 marzo 2011

Millefoglie al cioccolato e amarene


Millefoglie al cioccolato e amarene

per la pasta sfoglia
farina 250g
sale mezzo cucchiaino
burro 250g
acqua 150ml
latte 1 cucchiaio
zucchero 1 cucchiaio

per la crema al cioccolato
latte 250ml
tuorli 5
zucchero 125g
cioccolato fondente 50g
cacao amaro in polvere 75g

per assemblare
amarene sciroppate 750g
zucchero a velo 25g

Per preparare la pasta sfoglia setacciare la farina in una ciotola capiente e aggiungere il sale. Incorporare 115g circa di burro, una parte dell’acqua fredda ed iniziare ad amalgamare gli ingredienti, aggiungendo un po’ alla volta l’acqua rimanente, sino a che non prenda una consistenza omogenea ed elastica. Trasferire il tutto su un piano di lavoro leggermente infarinato e impastare velocemente, sino a formare una palla di pasta liscia. Schiacciarla leggermente, avvolgerla in uno strato di pellicola e lasciarla riposare in frigorifero per almeno 30 minuti. Prendere il burro rimanente e metterlo in un foglio di carta da forno piegato. Con il mattarello, stenderlo sino a formare un quadrato alto circa 1 cm. Togliere la pasta dalla pellicola e stenderla sino a formare un quadrato grande abbastanza da contenere il burro. Mettere il quadrato di burro in modo trasversale al centro della pasta, ruotato di 45° rispetto alla stessa. Chiudere il burro nella pasta senza sovrapporre i bordi, ma allineandoli bene. Infarinare il mattarello e la pasta. Abbassare il mattarello 3-4 volte sulla pasta per iniziare a stendere il tutto. Continuare a stendere la pasta lasciando inalterata la dimensione della base e allungando l’altezza in un rettangolo tre volte più lungo della base, sino a raggiungere lo spessore di 1 cm. Segnare la pasta in due punti equidistanti che la dividano in tre quadrati. Piegare la base verso il centro e l’altra parte sopra quest’ultima (il primo giro è completato). Ruotare la pasta di 90° in senso orario, riavvolgerla nella pellicola e farla riposare in frigorifero per 15 minuti. Rimettere la pasta sul piano di lavoro nella stessa posizione e stendere la pasta in un’unica direzione verticale, sino a formare un rettangolo lungo tre volte l’ampiezza della base. Ripiegare la pasta in tre come in precedenza (il secondo giro è completato). Ruotare la pasta di 90° in senso orario, riavvolgerla nella pellicola e farla riposare per 15 minuti in frigorifero. Ripetere l’operazione per altre cinque volte. Infine avvolgere la pasta nella pellicola e lasciarla riposare per 30 minuti. Stendere la pasta formando un quadrato di circa 1 cm di spessore e tagliare dei rettangoli di circa 7×13 cm. Aprire i bordi tagliandoli leggermente con una lama affilata, per aiutare la pasta ad alzarsi durante la cottura. Sistemare i rettangoli sulla carta da forno. Spennellarli con un po’ di latte e cospargerli con lo zucchero. Farli cuocere nel forno a 200° per 10-15 minuti, sino a quando lievitano e diventano dorati. Per preparare la crema al cioccolato versare il latte in un pentolino e portare a punto di ebollizione. In una ciotola lavorare i tuorli con lo zucchero sino ad ottenere un composto chiaro e spumoso. Incorporare il composto al latte e montare il tutto con una frusta. Unire il cioccolato e il cacao amaro e far cuocere a fuoco lento, continuando a mescolare sino a che la crema non si addensa. Togliere dal fuoco, trasferire in una ciotola e lasciare raffreddare. Per assemblare mettere un rettangolo di pasta sfoglia su un piatto, spalmarla con la crema al cioccolato e coprirla con le amarene. Aggiungere un altro strato di pasta e ripetere le operazioni con la crema al cioccolato e le amarene. Mettere sopra un ultimo strato di pasta sfoglia. Ripetere l’operazione sino a terminare gli strati di pasta. Spolverizzare con zucchero a velo e servire.