lunedì 22 marzo 2010

Tournedos di filetto di manzo con salsa alla senape*


Tournedos di filetto di manzo con salsa alla senape*

tournedos di filetto di manzo 1kg
sale macinato fresco
pepe nero macinato fresco
senape
3 cucchiai
panna liquida 150ml
rametti di timo

Eliminare gli eventuali scarti dei tournedos di filetto e condirli con abbondante sale e pepe. Scaldare a fuoco vivace una piccola padella antiaderente e cuocere la carne per 2 minuti, poi girarla e cuocerla ancora per 3-4 minuti. Nel frattempo, mescolare in un pentolino la senape e la panna e far cuocere a fuoco lento, continuando a mescolare sino a quando la salsa non si addensa. Suddividere i tournedos di filetto nei piatti, unire la salsa alla senape, qualche rametto di timo e servire.

*Country Chic, Csaba dalla Zorza, Luxury Books.

martedì 9 marzo 2010

Gnocchi al gorgonzola con pomodoro e basilico


Gnocchi al gorgonzola con pomodoro e basilico

patate 1kg
farina 300g
uovo 1
sale 2 cucchiaini
pepe nero mezzo cucchiaino
gorgonzola 250g
pomodorini 250g
olio di oliva 2 cucchiai
aglio 1 spicchio
foglioline di basilico
parmigiano grattugiato
75g

Far cuocere le patate in abbondante acqua salata, scolarle, pelarle, schiacciarle e metterle in una ciotola capiente. Unire la farina, l’uovo, il sale e il pepe ed amalgamare gli ingredienti sino ad ottenere una palla liscia e omogenea. Dividere l’impasto in quattro parti, formare dei rotoli di circa 2 cm di diametro e ricavare dei tocchetti di circa 1 cm. Inserire un cubetto di gorgonzola al centro di ogni tocchetto e richiudere bene. Tagliare i pomodorini a metà nel senso della lunghezza e sistemarli in una padella antiaderente con 2 cucchiai di olio di oliva, lo spicchio d’aglio, 1 cucchiaino di sale e qualche fogliolina di basilico e cuocerli per pochi minuti. Far cuocere gli gnocchi in abbondante acqua salata, scolarli, versarli nella padella con i pomodorini e far saltare il tutto a fuoco vivace per circa un minuto. Suddividere gli gnocchi nei piatti, completare con il parmigiano grattugiato, qualche fogliolina di basilico e servire.

giovedì 4 marzo 2010

Focaccia con culatello, burrata e peperoncini verdi


Focaccia con culatello, burrata e peperoncini verdi

farina 450g
sale 3 cucchiaini
lievito di birra 25g
acqua 250ml
olio di oliva 5 cucchiai
peperoncini verdi 250g
aglio 1 spicchio
sale 1 cucchiaino
peperoncino 1 cucchiaino
culatello 150g
burrata 300g
foglioline di basilico

Setacciare la farina in una ciotola capiente e aggiungere 1 cucchiaino di sale. In una ciotola piccola far sciogliere il lievito nell’acqua tiepida. Aggiungere 2 cucchiai di olio di oliva e mescolare bene. Versare il composto nella ciotola con la farina e lavorare gli ingredienti sino ad ottenere una palla liscia ed omogenea. Lasciarla riposare per circa un’ora e mezzo o sino a che avrà raddoppiato il suo volume. Nel frattempo, lavare i peperoncini verdi, privarli dei piccioli, sistemarli in una padella antiaderente con 2 cucchiai di olio di oliva, lo spicchio d’aglio, il sale e il peperoncino e farli cuocere per circa 20 minuti. Trasferire la pasta per focaccia su una superficie leggermente infarinata e stenderla sino a raggiungere lo spessore di circa mezzo centimetro. Disporla su una teglia precedentemente unta o rivestita di carta da forno. Cuocere in forno a 200° per circa 15 minuti. Sfornare la focaccia, coprirla con il culatello, la burrata sfilacciata e i peperoncini verdi. Completare con un filo d’olio d’oliva, qualche fogliolina di basilico e servire.