domenica 31 gennaio 2010

Pollo alle noci caramellate*


Pollo alle noci caramellate*

petto di pollo 500g
maizena 1 cucchiaio
olio di arachide 2 cucchiai
noci 100g
aglio 1 spicchio
zenzero grattugiato 1 cucchiaio
salsa di soia 2 cucchiai
sherry 2 cucchiai
zucchero grezzo di canna 1 cucchiaio

Disossare i petti di pollo, tagliarli a striscioline di circa 1 cm di spessore e spolverizzarli con la maizena. Scaldare a fuoco medio una piccola padella antiaderente. Aggiungere l’olio di arachide e inclinare la padella in modo da ricoprire il fondo. Adagiare nella padella le striscioline di pollo, cuocerle per un paio di minuti e metterle da parte. Versare nella padella le noci, l’aglio tritato e lo zenzero grattugiato. Aggiungere la salsa di soia, lo sherry e lo zucchero di canna e lasciare caramellare per alcuni secondi. Unire il pollo e far saltare il tutto a fuoco vivace per circa un minuto. Servire subito.

*La mia piccola cucina, Julie Andrieu, Guido Tommasi Editore.

mercoledì 27 gennaio 2010

Costolette di agnello in crosta di pistacchi


Costolette di agnello in crosta di pistacchi

pistacchi 100g
noci 15
prezzemolo 1 mazzetto
basilico 1 mazzetto
aglio 2 spicchi
uovo 1
pangrattato 100g
parmigiano grattugiato 75g
pecorino romano grattugiato 50g
sale e pepe
costolette di agnello 1kg
olio di oliva 2 cucchiai

Mettere in una ciotola i pistacchi, le noci, il prezzemolo, il basilico e l’aglio tritato. Aggiungere l’uovo, il pangrattato, il parmigiano, il pecorino, il sale e il pepe e mescolare bene. Passare le costolette di agnello nel composto premendo per farlo aderire bene. Scaldare l’olio di oliva in una padella antiaderente e far dorare le costolette a fuoco medio.

venerdì 22 gennaio 2010

Pappardelle di castagne con zucca e lardo di Colonnata


Pappardelle di castagne con zucca e lardo di Colonnata

farina di castagne 150g
farina 200g
uova 4
olio di oliva 3 cucchiai
lardo di Colonnata 200g
cipolla 1
zucca 500g
sale e pepe
rametti di rosmarino

Setacciare le farine in una ciotola capiente. Aggiungere le uova e 1 cucchiaio d’olio di oliva ed amalgamare gli ingredienti sino ad ottenere una palla liscia ed omogenea. Lasciar riposare per circa un’ora. Trasferire la pasta su una superficie leggermente infarinata e stenderla in un rettangolo di circa 1 mm di spessore. Arrotolare la pasta e tagliarla a strisce larghe di circa 2 cm. Cuocere il lardo tagliato a fettine su una griglia ben calda sino a che sarà bello croccante. Tagliare la cipolla a fettine sottili, versarla in una casseruola con l’olio di oliva e far cuocere per circa 2 minuti. Aggiungere la zucca tagliata a cubetti, il sale, il pepe e un rametto di rosmarino e cuocere a fuoco lento per circa 15 minuti. Far cuocere le pappardelle in abbondante acqua salata, scolarle, versarle nella casseruola con la zucca e far saltare il tutto a fuoco vivace per circa un minuto. Suddividere le pappardelle nei piatti, unire il lardo croccante, qualche rametto di rosmarino e servire.

sabato 16 gennaio 2010

Tagliatelle con ragù di agnello al profumo di mirto


Tagliatelle con ragù di agnello al profumo di mirto

cipolla 1
olio di oliva 2 cucchiai
sedano 2 gambi
carote 2
agnello 250g
sale e pepe
rametti di mirto
vino bianco
200ml
tagliatelle 500g

Tagliare la cipolla a fettine sottili e versarla in una casseruola con l’olio di oliva. Aggiungere il sedano tagliato a cubetti e le carote a dadini e far cuocere per circa 5 minuti. Unire l’agnello a cubetti, il sale, il pepe e un rametto di mirto e cuocere a fuoco lento per circa 30 minuti. Aggiungere il vino e lasciare sfumare. Far cuocere le tagliatelle in abbondante acqua salata, scolarle, versarle nella casseruola con il ragù di agnello e far saltare il tutto a fuoco vivace per circa un minuto. Suddividere le tagliatelle nei piatti, completare con qualche rametto di mirto e servire.

lunedì 11 gennaio 2010

Girelle con 'nduja, stracchino e noci*



Girelle con 'nduja, stracchino e noci*

per circa 30 girelle

farina manitoba 400g
lievito di birra 20g
acqua 350ml
olio di oliva 4 cucchiai
sale mezzo cucchiaino
'nduja 2 cucchiai
stracchino 100g
noci 15

Setacciare la farina in una ciotola capiente. Far sciogliere il lievito in 150ml d’acqua tiepida e versare il composto nella ciotola con la farina. Aggiungere 2 cucchiai di olio di oliva e il sale e mescolare bene. Incorporare un po’ alla volta l’acqua rimanente ed amalgamare gli ingredienti sino ad ottenere una palla liscia e omogenea. Lasciar lievitare per circa un’ora. Stendere metà della pasta in un rettangolo di circa 3 mm di spessore. Mescolare la 'nduja con l’olio rimanente. Disporre metà del composto sul rettangolo di pasta. Aggiungere metà dello stracchino a tocchetti e metà delle noci sbriciolate. Arrotolare la pasta partendo dal lato più largo. Ripetere l’operazione con gli ingredienti rimanenti. Tagliare i rotoli a fettine di circa 2 cm di spessore e disporle su una teglia rivestita di carta da forno. Lasciar lievitare per 30 minuti. Cuocere in forno a 180° per circa 20 minuti o sino a quando saranno leggermente dorate.

*Il libro del cavolo, Sigrid Verbert, Cibele.

giovedì 7 gennaio 2010

Panzerotti con ricotta, acciughe e capperi


Panzerotti con ricotta, acciughe e capperi

per circa 20 panzerotti

lievito di birra 10g
acqua 150ml
zucchero 1 cucchiaino
farina 350g
olio di oliva 1 cucchiaio
sale 2 cucchiaini
ricotta 250g
acciughe 15
capperi 2 cucchiai
peperoncino 1 cucchiaino e mezzo
olio di arachide

Sbriciolare il lievito in una ciotola e diluirlo con 150ml d’acqua appena tiepida. Unire lo zucchero e mescolare bene. Lasciare riposare per qualche minuto o sino a quando il composto comincia a schiumare. In una terrina mescolare la farina, il lievito, l’olio di oliva e 1 cucchiaino di sale ed amalgamare gli ingredienti sino ad ottenere un composto liscio e omogeneo. Lasciar lievitare per circa un’ora. Lavorare la ricotta con le acciughe spezzettate grossolanamente, i capperi tritati, il sale e il peperoncino. Stendere la pasta, ricavare dei dischetti di circa 9 cm di diametro, farcirli con il composto di ricotta, acciughe e capperi e chiuderli a mezzaluna premendo bene per far aderire i bordi. Scaldare a fuoco medio una piccola padella antiaderente. Aggiungere abbondante olio di arachide. Adagiare nella padella i panzerotti e cuocerli per un paio di minuti, capovolgerli e cuocerli ancora per un minuto e mezzo o sino a quando saranno leggermente dorati. Servire subito.

sabato 2 gennaio 2010

Mozzarella in carrozza con 'nduja e cipolla rossa


Mozzarella in carrozza con 'nduja e cipolla rossa

per circa 20 pezzi

pane 750g
mozzarella 400g
'nduja 200g
cipolla rossa 1
farina 100g
acqua 100ml
uova 3
latte 100ml
sale 1 cucchiaino
olio di arachide

Tagliare il pane a fettine di circa 1 cm di spessore, eliminare la crosta ed ottenere dei rettangoli di circa 5×10 cm. Ridurre la mozzarella a fettine. Disporre su metà dei rettangoli una fettina di mozzarella, un cucchiaino abbondante di 'nduja e la cipolla tagliata a fettine sottili, chiudere con i rettangoli rimanenti. Passare i bordi delle mozzarelle in carrozza nella farina e poi nell’acqua, in modo da sigillarli. In una ciotola mescolare le uova con il latte e un pizzico di sale. Immergere nel composto le mozzarelle in carrozza, girarle e lasciare che il composto venga assorbito interamente. Scaldare a fuoco medio una piccola padella antiaderente. Aggiungere abbondante olio di arachide. Adagiare nella padella le mozzarelle in carrozza e cuocerle per un paio di minuti, capovolgerle e cuocerle ancora per un minuto e mezzo o sino a quando saranno leggermente dorate. Servire subito.