giovedì 11 novembre 2010

Tarte à la rhubarbe


Tarte à la rhubarbe

per la pasta frolla
farina 250g
burro 150g
zucchero 100g
uova 1

per la confettura di rabarbaro
rabarbaro 500g
zucchero 250g
succo di limone 1 cucchiaio

per decorare
zucchero a velo

In una ciotola unire la farina e il burro. Aggiungere lo zucchero e l’uovo e lavorare l’impasto sino ad ottenere una palla liscia ed omogenea. Avvolgerla nella pellicola e lasciarla riposare in frigorifero per almeno un’ora. Stendere i 2/3 dell’impasto in uno stampo per crostata da 24-26 cm e bucherellare il fondo con una forchetta. Cuocere in forno a 200° per circa 20 minuti o sino a quando non sarà leggermente dorata. Per preparare la confettura di rabarbaro lavare il rabarbaro, privarlo dei filamenti, tagliarlo a tocchetti di circa 2 cm e versarlo in una casseruola. Aggiungere lo zucchero, il succo di limone e far cuocere a fuoco lento per circa 30 minuti. Togliere dal fuoco, trasferire in una ciotola e lasciare raffreddare. Versare la confettura nella base di pasta frolla. Stendere l’impasto rimanente, ricavare delle striscioline di circa 1 cm di spessore e sistemarle sulla crostata. Cuocere in forno a 180° per circa 30 minuti. Lasciar raffreddare. Spolverizzare con zucchero a velo e servire.

2 commenti:

  1. Le tue ricette sono sempre particolarissime, complimenti, anche questa tarte è originale e sicuramente con un equilibrio di gusto perfetto! Complimenti!

    RispondiElimina
  2. torta akl rabarbaro, da provare indubbiamente anche se avrò non poche difficolta a trovarlo dalle mie parti

    RispondiElimina