domenica 10 ottobre 2010

Tartelettes aux myrtilles



Tartelettes aux myrtilles

per circa 12 tartellette

per la pasta sfoglia
farina 250g
sale mezzo cucchiaino
burro 250g
acqua 150ml

per la crema al mascarpone
uova 5
zucchero 200g
mascarpone 500g

per decorare
mirtilli 750g
miele 100g
succo d’arancia 50ml
pistacchi 150g

Per preparare la pasta sfoglia setacciare la farina in una ciotola capiente e aggiungere il sale. Incorporare 115g circa di burro, una parte dell’acqua fredda ed iniziare ad amalgamare gli ingredienti, aggiungendo un po’ alla volta l’acqua rimanente, sino a che non prenda una consistenza omogenea ed elastica. Trasferire il tutto su un piano di lavoro leggermente infarinato e impastare velocemente, sino a formare una palla di pasta liscia. Schiacciarla leggermente, avvolgerla in uno strato di pellicola e lasciarla riposare in frigorifero per almeno 30 minuti. Prendere il burro rimanente e metterlo in un foglio di carta da forno piegato. Con il mattarello, stenderlo sino a formare un quadrato alto circa 1 cm. Togliere la pasta dalla pellicola e stenderla sino a formare un quadrato grande abbastanza da contenere il burro. Mettere il quadrato di burro in modo trasversale al centro della pasta, ruotato di 45° rispetto alla stessa. Chiudere il burro nella pasta senza sovrapporre i bordi, ma allineandoli bene. Infarinare il mattarello e la pasta. Abbassare il mattarello 3-4 volte sulla pasta per iniziare a stendere il tutto. Continuare a stendere la pasta lasciando inalterata la dimensione della base e allungando l’altezza in un rettangolo tre volte più lungo della base, sino a raggiungere lo spessore di 1 cm. Segnare la pasta in due punti equidistanti che la dividano in tre quadrati. Piegare la base verso il centro e l’altra parte sopra quest’ultima (il primo giro è completato). Ruotare la pasta di 90° in senso orario, riavvolgerla nella pellicola e farla riposare in frigorifero per 15 minuti. Rimettere la pasta sul piano di lavoro nella stessa posizione e stendere la pasta in un’unica direzione verticale, sino a formare un rettangolo lungo tre volte l’ampiezza della base. Ripiegare la pasta in tre come in precedenza (il secondo giro è completato). Ruotare la pasta di 90° in senso orario, riavvolgerla nella pellicola e farla riposare per 15 minuti in frigorifero. Ripetere l’operazione per altre cinque volte. Infine avvolgere la pasta nella pellicola e lasciarla riposare per 30 minuti. Stendere la pasta, ricavare dei dischetti e rivestire degli stampini da crostatina. Far cuocere in forno a 200° per circa 15 minuti o sino a quando non saranno leggermente dorate. In una ciotola lavorare i tuorli con lo zucchero sino ad ottenere un composto chiaro e spumoso. Incorporare il mascarpone e mescolare bene. Montare gli albumi a neve e amalgamarli al composto. Versare la crema al mascarpone nelle crostatine di pasta sfoglia e coprire con i mirtilli. Mettere in un pentolino il miele con il succo d’arancia e scaldare a fuoco medio fino a quando il miele non si sarà completamente sciolto. Spennellare le crostatine con il miele. Completare con i pistacchi tritati grossolanamente e servire.

14 commenti:

  1. come sono venute bene!devono essere molto buoni!baci!

    RispondiElimina
  2. Belle queste tartellette e poi con il mascarpone sono veramente invitanti.
    Ciao e buona settimana.

    RispondiElimina
  3. Ma che meraviglia che sono!
    Già senza foto i tuoi piatti sono sempre speciali, ma poi quando ce li fai anche vedere.... bravissima!

    RispondiElimina
  4. Magnifique recette ! C'est tellement joli des tartelettes !
    Bisous

    RispondiElimina
  5. Una tartaleta preciosa, me encanta!

    RispondiElimina
  6. what a beautiful tartellettes! love the green from the Pistachios!

    RispondiElimina
  7. che belle le crostatine!! mi sa che sono proprio buone.

    RispondiElimina
  8. Hey!! Love the blueberries!

    Greets from BFC !!!

    RispondiElimina
  9. Che meraviglia!!!Mi piace molto,molto!!!
    Un saluto da Viana!!!

    RispondiElimina
  10. si mangiano con gli occhi, bellissime!
    e chissà come sono buone...

    RispondiElimina
  11. Ciao, felice di conoscerti. queste crostatine sono veramente un gioiello. bellissime da guardare ed immagino buonissime da mangiare. anche io ho in mente qualcosa con i mirtilli, ma in questo periodo non riesco a trovarli.. magari prossimamente..
    a presto

    RispondiElimina
  12. Ciao!
    Sono appena approdata al tuo blog e le tue foto mi mettono fame....E questo è decisamente un ottimo segno!
    Anche io sto cominciando un piccolo blog...
    A presto
    Barbara

    RispondiElimina