venerdì 9 aprile 2010

Strudel di agnello e carciofi con fonduta di pecorino


Strudel di agnello e carciofi con fonduta di pecorino

agnello 250g
olio di oliva 2 cucchiai
aglio 1 spicchio
sale e pepe
vino bianco
100ml
carciofi 4
pasta sfoglia
tuorlo
1
latte 50ml
panna 200ml
pecorino romano grattugiato 75g
foglioline di prezzemolo

Tagliare l’agnello a cubetti, sistemarlo in una padella antiaderente con l’olio di oliva, lo spicchio d’aglio, il sale e il pepe e cuocerlo per pochi minuti. Aggiungere il vino e lasciare sfumare. Unire i carciofi tagliati a fettine sottili e cuocere a fuoco lento per circa 30 minuti. Stendere la pasta sfoglia in un rettangolo di circa 20x30 cm. Versare su una metà di pasta sfoglia l’agnello e i carciofi e chiudere il rettangolo. Disporre lo strudel su una teglia rivestita di carta da forno, spennellarlo con il tuorlo lavorato con poco latte e cuocerlo nel forno a 180° per circa 30 minuti. Per preparare la fonduta di pecorino versare in un pentolino la panna, 25ml di latte e il formaggio, posizionarlo su una casseruola d’acqua in ebollizione e far cuocere per 7-8 minuti o finché il composto sarà denso e cremoso. Suddividere la fonduta nei piatti, unire lo strudel tagliato a fettine, qualche fogliolina di prezzemolo e servire.

10 commenti:

  1. uno strudel salato???? che bella idea :)

    RispondiElimina
  2. Peccato che non possa servirlo con la fonduta, perchè mio marito mi butterebbe fuori di casa, (odia il formaggio fuso)ma tutto il resto lo provo, perchè squisito.Buon fine settimana deny

    RispondiElimina
  3. Ottimo! Che dici, se invece di usare la sfoglia pre-fatta si usasse una bella pasta brisè, verrebbe bene uguale? Ciao

    RispondiElimina
  4. @nonnagiulo
    spesso per la preparazione di strudel salati utilizzo la pasta brisée al posto della pasta sfoglia e devo dire che il risultato è molto piacevole... prova e poi mi fai sapere ^ - ^

    RispondiElimina
  5. Non ti conoscevo, fai delle ricette superfini...molto raffinate ma di facile realizzazione. Ciao, ti seguirò di sicuro!

    RispondiElimina
  6. Come mai non appaiono le polpettina di pesce spada, sul blog??? Che peccato, forse sbaglio io qualcosa????? Informami, sui miei blog preferici ci sono. Buona giornata deny

    RispondiElimina
  7. @DONATELLA TALONE
    grazie per i bei complimenti!!!

    @deny
    qualche piccolo problemino tecnico!!! :(
    comunque a breve troverai la ricetta delle polpettine di pesce spada. buona giornata!!! ^ - ^

    RispondiElimina
  8. This sounds great! Love it with the fondue!

    RispondiElimina
  9. Grazie di essere passata da me!Da oggi anche io ti seguirò assiduamente!!!

    RispondiElimina